Istituto di Istruzione Superiore Statale

Sede Centrale Viale di Villa Pamphili 86 - 00152 - Roma 

Istituto di Istruzione Superiore Statale

Sede Centrale Viale di Villa Pamphili 86 - 00152 - Roma 

Istituto di Istruzione Superiore Statale

Sede Centrale Viale di Villa Pamphili 86 - 00152 - Roma 

Istituto di Istruzione Superiore Statale

Sede Centrale Viale di Villa Pamphili 86 - 00152 - Roma 

Istituto di Istruzione Superiore Statale

Sede Centrale Viale di Villa Pamphili 86 - 00152 - Roma 

Istituto di Istruzione Superiore Statale

Sede Centrale Viale di Villa Pamphili 86 - 00152 - Roma 

Il 28 e 29 settembre 2017 si è svolto a Kaunas in Lituania il terzo meeting internazionale del Progetto Erasmus "Enable”, che vede l'I.I.S. CAFFÈ  nel ruolo di Coordinatore. Del progetto, oltre all’IIS F. Caffè,  fanno parte altri sette Partners Europei: l'Ufficio Scolastico Regionale del Lazio, l’ Associazione EFFEBI per lo sviluppo e gestione delle risorse umane e dei modelli organizzativi nel settore finanziario e bancario, la E-CO e-learning Studio, società di esperti nella tecnologia della informazione e comunicazione, il Parco Tecnologico "Kaunas" e la scuola secondaria "Daukantas" in  Lituania; lo storico liceo  "Lazar" a Bucarest in Romania; l'università  "Folkuniversitetet" di Uppsala in Svezia.

Il progetto Enable ha un obiettivo importante: ridurre il numero di alunni che lasciano la scuola prima di aver completato l'intero percorso. Per raggiungere ciò, il progetto prevede l'utilizzo della tecnologia applicata all’insegnamento al fine di sviluppare le ‘soft skills’, cioè le abilità sociali, comunicative e gestionali richieste dal mondo del lavoro. L’apprendimento passa  attraverso una pluralità di canali: la comunicazione faccia a faccia, che connota la scuola di sempre, può essere accompagnata e migliorata dagli strumenti che la tecnologia ci offre, e che i nostri ragazzi  usano con grande disinvoltura, in modo da accrescere l’efficacia dell’insegnamento stesso. Le nuove tecnologie, infatti,  consentono di avere a disposizione una grande quantità e varietà di materiali che permettono all’insegnante di progettare lezioni che sollecitano la creatività degli allieviLa prima fase del progetto ha visto lo studio e la ricerca sulle cause della dispersione scolastica nei quattro paesi del progetto; la seconda fase ha identificato le soft skills da potenziare e l’approccio metodologico da adottare e cioè il ‘Problem Based Learning’, metodo basato sulla  soluzione di un problema proposto. Questo metodo implica una forte interattività e coinvolgimento degli studenti, in quanto essi  apprendono facendo, e ricercando le soluzioni al quesito posto. Siamo ora nella terza fase: verrà creata una piattaforma multimediale chiamata ‘Enable Smart Learning Environment’, dove gli alunni metteranno alla prova e svilupperanno le soft skills prescelte.

Istituto di Istruzione " Federico Caffè " - Viale di Villa Pamphili 86 - 00152 Roma - Tel. 06121125925 – 06121125926 Fax 065800321
Copyright © 2017 www.federicocaffe.gov.it. Tutti i diritti riservati.